Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Arriva Kindle ma non sembra un buon affare

Evviva! dal 19 ottobre si potrà comprare Kindle 2 anche in Italia. Finalmente il versatile lettore di eBook e giornali digitali non è più esclusiva degli Stati Uniti. Amazon si accorge del vecchio continente. L’entusiasmo si raffredda, però, quando ci si accorge che il Kindle non sarà contestualizzato e resterà yankee nel cuore e nelle funzionalità.

Cominciamo dal prezzo. Kindle non avrà un distributore europeo. Arriverà direttamente dell’America e dovrà sottostare alle gabelle feudali. Dario D’Elia, di Tom’s Hardware, ha provato ad acquistarlo. Se tutto va bene, costa 203 euro, se va male (con la dogana, si intende) 252.

090209_kindle2Aggiunge Dario che “l’accesso alla navigazione su Internet, per il momento, non è possibile. E’ attiva invece l’opzione di trasferimento dati wireless tramite il servizio Whispernet, che però costa 0,99 dollari per Megabyte. Ovviamente il trasferimento dati via USB è totalmente libero”.

Come, non va su Internet? Sul Corriere della Sera on line, Nicola Bruno conferma: “Per il momento questa funzionalità è disponibile solo negli Usa, ma presto potrebbe essere estesa anche agli utenti internazionali”.

Potrebbe essere estesa? E se poi non andasse così? Mi compro un Kindle che – allo stesso prezzo degli Usa – non mi permette di fare ciò che è permesso agli utenti americani? Roba da associazioni dei consumatori!


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2009
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031