Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Pentagono: via libera ai blog dei soldati e ai social network

Il Ministero della difesa statunitense ha fatto retromarcia sulle restrizioni imposte ai militari nell’uso del web. I soldati possono tornare a frequentare i social network e aggiornare i blog personali utilizzando le reti informatiche del Pentagono. I comandanti dei reparti devono comunque tutelare il network dagli attacchi dei pirati telematici e impedire che i militari frequentino siti porno, giochino ai videogame e facciano apologia della violenza. Ovviamente deve essere tutelata la segretezza delle missioni e non possono essere rivelati segreti militari.

Cinguettii dal fronte

La nuova direttiva del Pentagono sottolinea che è necessario raggiungere un equilibrio tra sicurezza e corretto utilizzo di internet, sia all’interno del mondo militare che per la comunicazione corretta ai cittadini. 

Ad agosto dell’anno scorso il comando generale del corpo aveva proibito ai marines di usare Facebook e Twitter, sia pure per tenersi in contatto con le famiglie.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2010
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728