Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Trasporti: in Scozia si farà il pieno di whisky

Non poteva che arrivare dalla Scozia, questa notizia. Biocarburante ricavato dagli scarti di lavorazione del whisky. Lavorano al progetto i ricercatori della Edinburgh Napier University.  Il bio -butanolo ottenuto dal team di scienziati dà il trenta per cento di potenza in più, rispetto all’etanolo.

Un pieno di whisky

D’altronde ogni anno l’industria del whisky deve smaltire 1.600 milioni di litri di distillati alcolici non commercializzabili (pot ale) e 187.000 tonnellate di frumento esausto (draff). Sono i sottoprodotti utilizzati per la trasformazione in bio-butanolo.

Un problema in meno per lo smaltimento, aria più pulita sulle strade scozzesi, se il progetto dovesse diventare realtà.

Fonti: The Guardian, BBC, News Scotsman


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG


Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
agosto: 2010
L M M G V S D
« lug   set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031