Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Google: insetticida digitale contro i siti parassiti

Uno spruzzo di insetticida digitale contro i parassiti del web, quei siti che copiano contenuti altrui per piazzarsi immeritatamente alle prime posizioni nei risultati dei motori di ricerca. Lo spray di Google è il miglioramento dell’algoritmo  (segreto come la formula della Coca Cola) che dà i voti ai siti, cioè il PageRank  (la scala va da 0 a 10, il PageRank di questo blog è 6).

L’obiettivo di Google è separare il grano dal loglio, come dicevano gli Accademici della Crusca, cioè valorizzare nei risultati di ricerca i siti web di qualità e penalizzare quelli con contenuti banali, irrilevanti, poco originali.

 ”L’aggiornamento – dice Google  – è pensato per ridurre il ranking, ovvero la visibilità nei risultati di ricerca, dei siti di bassa qualità, quelli che hanno pochi contenuti di valore aggiunto per gli utenti o ad esempio con notizie fotocopia di altri. Allo stesso tempo saranno premiati  i siti Internet di qualità, quelli con informazioni originali, analisi e approfondimenti. 

L’aggiornamento dell’algoritmo non si basa sull’opzione introdotta la scorsa settimana sul browser Chrome,  che permette agli utenti di bloccare i siti tarocchi.

La novità avrà un impatto del dodici per cento sui risultati e ne beneficeranno soprattutto gli utenti, spesso disorientati dalla ridondanza degli esiti di una ricerca.

Il nuovo algoritmo funziona già su Google USA, ma in poche settimane avrà efficacia globale.

+

+

+


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28