Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Grande Cinema 3: quando si promuove la cultura

Diffido delle promozioni e della réclame. In genere sono fatte per succhiarti dati personali e sottendono fregature. Quella del carrier di telefonia mobile 3 Italia  dedicata al cinema (Grande Cinema 3)merita però attenzione e la reputo degna di un post. E’ riservata a chi usa la SIM di 3 Italia e ti manda gratis al cinema. Una volta alla settimana, per chi è abbonato, una volta al mese, per chi ha la ricaricabile. Vale per tutto il 2010. Non c’è trucco e non c’è inganno. Ieri sera sono andato al cinema (Green Zone, per chi è curioso) e non mi hanno fatto pagare. Per un cinefilo come me, frequentatore assiduo del grande schermo, è un risparmio netto di 26 euro. L’abbonamento mi costa poco più di 30 euro al mese e dunque me lo ripago quasi interamente.

Grande Cinema 3 – al di là dei vantaggi personali – è operazione di marketing inusuale, nel nostro paese. Perché promuove cultura. Certo, c’è chi andrà a vedere solo i cinepanettoni, ma l’industria cinematografica ne trarrà comunque beneficio, così come i gestori delle sale. Insomma, si mette in moto un meccanismo virtuoso di incentivo alla settima arte.

Penso alle promozioni messe in atto dai competitor di 3 Italia. Testimonial che di grande hanno solo i cachet o il cognome,  ragazzotte semivestite, calciatori semianalfabeti. Nel deprimente mondo dell’advertising nostrano, il marketing di 3 Italia segna un bel gol.

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930