Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Ryanair rende gratuita la sua app: è come l’uomo che morde il cane

Ryanair, si sa, fa pagare pure l’aria che respiri e potremmo aggiungere che non eccelle certo in trasparenza. L’ultima multa dall’antitrust italiana se l’è beccata ad aprile: 400mila euro perché continua ad applicare un sovrapprezzo a chi paga i biglietti online con carta di credito. Proprio oggi un tribunale francese ha condannato Ryanair a pagare 10 milioni di euro di danni e una multa di 200mila euro per avere violato il diritto del lavoro francese all’aeroporto di Marsiglia. Insomma, vicende che oscurano l’unica buona notizia: la compagnia irlandese non fa pagare più la sua applicazione per iOS e Android. Prima costava 3 euro (!). Ryanair era l’unico vettore aereo che non forniva gratis una app per gli smartphone.

L’applicazione gratuita di Ryanair – si legge nel comunicato ufficiale – permette ai passeggeri di accedere alle tariffe aeree più basse d’Europa, effettuare prenotazioni di voli (incluso l’imbarco prioritario e il bagaglio da stiva), controllare gli orari, rivedere le prenotazioni, aggiungere alle prenotazioni esistenti servizi opzionali come l’imbarco prioritario e i bagagli da stiva.  I passeggeri possono anche tenersi aggiornati su tutte le novità e gli sviluppi di Ryanair dal palmo della propria mano.

ryanair-app

Ryanair che fornisce un servizio gratuito è come l’uomo che morde il cane: una vera notizia.

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2013
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031