Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

L’Agenzia delle Entrate e il virus fiscale

Potrebbero cascarci in molti, perché la mail contiene il logo dell’Agenzia delle Entrate e – si sa – il cittadino/contribuente onesto ha sempre paura di aver sbagliato qualcosa nella ingarbugliatissima dichiarazione dei redditi. Se poi la parola chiave è redditometro, ancora meglio (peggio). Dunque la tentazione di cliccare sull’allegato è forte, ma sarebbero guai. Già, perché “…il file allegato, in formato word, contiene un virus e, se aperto, può compromettere la sicurezza del computer del destinatario”. Lo fa sapere la stessa Agenzia delle Entrate sul suo sito.

“L’email ‘Le Linee Guida’ che sta circolando in queste ore, e che riporta all’interno il logo delle Entrate, è un falso” – si legge nella nota – L’Agenzia invita quindi i contribuenti che stanno ricevendo questo messaggio a non inoltrarlo ad alcuno e a eliminarlo senza aprire l’allegato, che conterrebbe presunte istruzioni utili a evitare i controlli legati al redditometro. Le Entrate sottolineano di essere completamente estranee a questi messaggi, che sono spesso volti a ottenere illecitamente dati personali dei cittadini”.

La mail si sta diffondendo rapidamente. Anche io l’ho ricevuta qualche minuto fa da un indirizzo sconosciuto. Prima di distruggerla l’ho fotografata per mettervi sull’avviso. Con il fisco non si scherza. Mai! falsa-lettera-del-fisco

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2014
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930