Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ immigrazione ’

Giornalismi: LasciateCIEntrare il 25 luglio

A Roma, Bologna, Modena, Gradisca, Torino, Milano, Bari, Cagliari, Santa Maria Capua Vetere, Trapani, Catania, Lampedusa e Porto Empedocle ci sono tanti “non luoghi”. Sono i CIE (Centri di Identificazione ed Espulsione) e i CARA (Centri di accoglienza per richiedenti asilo). Strutture off limits, interdette soprattutto ai giornalisti, per impedire che si racconti cose succede

Continua

Italy News: la tivù multilingue per gli immigrati in Italia

In Italia ci sono quasi cinque milioni di cittadini stranieri (fonti Caritas Migrantes), ma l’informazione non parla le loro lingue. Oggi il buco nero è stato colmato, da Tiscali. E’ nato infatti Italy News,  primo telegiornale online multilingue. I conduttori raccontano in arabo, cinese, russo, filippino, spagnolo e rumeno cosa accade nel nostro paese. Una

Continua

I non luoghi chiamati CIE: per trovarli ci vuole Google Earth

I Centri di Identificazione ed Espulsione per immigrati irregolari sono “non luoghi”. Non li si trova neppure sugli elenchi telefonici, dove sono indicate persino le basi militari più inaccessibili. Nessuno può entrarci e pochi sanno cosa accade lì dentro. Sono carceri non dichiarate? Vi si rispettano i diritti umani? I “non detenuti” hanno diritto all’assistenza

Continua

Scanner per il test del DNA in sessanta minuti

Uno scanner portatile in grado di rilevare in poco tempo l’impronta genetica di una persona sarà testato la prossima estate dal Ministero per l’interno degli Stati Uniti (Department of Homeland Security). Oggi l’esame del DNA richiede giorni o settimane, si esegue solo in laboratorio e costa circa 500 dollari. La macchina messa a punto dal team scientifico

Continua

GPS per far trovare l’acqua a chi attraversa clandestinamente la frontiera Messico-Usa

Far trovare l’acqua ai migranti che rischiano di morire di sete attraversando illegalmente la frontiera tra Messico e Stati Uniti. Come? Con un telefono cellulare da trenta dollari, dotato di GPS interno grazie ad un software creato da un team di volontari – informatici e artisti – dell’Università della California. Con la loro iniziativa, Ricardo

Continua

Badanti androidi

Sembra una bufala, questa notizia che arriva da Tokyo: “Robot infermieri e badanti nelle case dei giapponesi entro i prossimi cinque anni: e’ quanto prevede una commissione di studio del governo, secondo cui gli androidi tuttofare saranno figure chiave in una societa’, quella nipponica, in rapido invecchiamento e presto a corto di forza lavoro”. Miscelo

Continua

Il fisco si fa poliglotta

Quando si tratta di fare cassa, non c’è razzismo o xenofobia che tenga. Il fisco italiano parla inglese, ma anche albanese, arabo, romeno e serbo- croato- bosniaco. Le lingue degli immigrati che in Italia lavorano e pagano le tasse. Ufficialmente la nuova versione plurilingue del sito del fisco è destinata a soddisfare la curiosità sugli

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930