Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ televisione e internet ’

Guardiamo tanta tv ma non sappiamo leggere o far di conto

Il Censis dice che “l’interazione tra l’ambiente comunicativo e la vita quotidiana degli abitanti di territori ipertecnologici sta producendo una vera e propria evoluzione della specie“. Basta intendersi sul concetto di evoluzione. Guardiamo tanta TV ma non sappiamo leggere o far di conto, come ci ha appena raccontato l’OCSE. Ci sarà un nesso tra il consumo massiccio di

Continua

Con Twitter la tv francese va a caccia di pubblicità

Twitter sonda il terreno televisivo europeo, alla ricerca di partner. TF1, la rete televisiva francese più seguita, si è accordata con il social network per la gestione comune di contenuti pubblicitari. Gli obiettivi: per la tv l’aumento dell’audience e per Twitter l’incremento degli introiti. Come funzionerà l’inedito matrimonio? Si comincerà il prossimo autunno con la nuova

Continua

Ogni tv diventa smart con Google Chromecast

Google ha svelato Chromecast, un piccolo hot-spot Wi-Fi da collegare al proprio televisore HD per la fruizione di contenuti video (max 1080p) provenienti dal Web oppure dal proprio tablet, notebook o smartphone. Al primo sguardo sembra una penna USB, ma in verità integra da un lato una porta HDMI e dall’altro una mini-USB per l’alimentazione. L’idea è quella di consentire a

Continua

I ragazzi snobbano i TG e vanno su YouTube

Ai giovani italiani i TG piacciono sempre meno: otto su dieci preferiscono informarsi quando vogliono su YouTube, privilegiando i dispositivi mobili e snobbando l’apparecchio da salotto. Se non è de profundis per la “vecchia” televisione, poco ci manca. D’altronde il sociologo Manuele Castells ce lo ha detto più volte: “la TV è in fase di

Continua

Se YouTube si fa pagare

Ancora nessun editore italiano ha tentato l’approccio. D’altronde i canali YouTube a pagamento sono ancora un esperimento, e in tutto il mondo ne sono stati attivati appena 53. Diamogli tempo, è passato soltanto un giorno dal debutto della nuova formula: ”un programma pilota per un piccolo gruppo di partner che offre canali a pagamento, con

Continua

Rai5 è giovane e molto social

  Se il modello è ARTE, la rete culturale franco-tedesco, Rai5 è destinata ad un sicuro successo.  Ha pochi mesi di vita – è nata il 26 novembre 2010 – ma i primi passi sono promettenti. Il palinsesto propone arte e spettacolo, viaggi e scoperte, musica e danza, moda e tendenze, costume e stili di

Continua

Migrazioni televisive

La BBC, con il suo esempio,  fa adepti anche in Italia. In Gran Bretagna sempre più telespettatori fuggono dal televisore e dalla schiavitù del telecomando per approdare alla tv on demand. Perché non intercettare sul web e sul mobile questa fascia di utenti, sempre più appetibile dal punto di vista pubblicitario? Così La 7 e

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930