Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Veni Vidi Verba Verti: Google tenta di parlare come Cicerone

Non stupiscono Hindi, Urdu, creolo haitiano, ma la lingua di Cicerone chi se l’aspettava? Ebbene, Google ha fatto il ginnasio e adesso traduce anche il latino. Jakob Uszkoreit, Ingeniarius Programmandi (sic) racconta perché il colosso digitale ha deciso di aggiungere una lingua morta al suo Translate.

Scrive Jakob Uszkoreit sul blog ufficiale di Google che “è vero che pochi parlano latino, ma ogni anno centinaia di migliaia di studenti fanno compiti di latino…e poi ci sono migliaia di testi scritti in latino”, dunque perché non provare? In latino c’è anche la pagina iniziale del motore di ricerca…

D’altronde la lingua non è proprio morta. Formalmente il latino ecclesiastico resta la lingua della Chiesa cattolica romana ed è lingua ufficiale della Santa Sede. In Finlandia c’è una stazione radio – Nuntii Latini – che trasmette regolarmente in latino. Nel 2006, durante la presidenza di turno dell’Unione Europea, il governo di Helsinki comunicava la sua attività anche con una newsletter in latino.

Una divertente provocazione, quella di Google. Speriamo che gli studenti non usino il Translate per le versioni…il risultato è decisamente maccheronico. Anzi, macaronica, suggerisce il traduttore.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2010
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031