Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Cloud Connect: prove di disgelo tra Google e Microsoft?

Il cloud computing rischia di diventare un ulteriore terreno di scontro tra i big dell’informatica. Google ha provato a gettare acqua sul fuoco con Cloud Connect, un plugin per Office che permette di far dialogare Google Docs e Microsoft Office. I documenti scritti con Office  possono essere sincronizzati con Google Docs e parcheggiati nella “nuvola”.  

Cloud Connect

 

Insomma, gli utenti di Office non sono più costretti a scegliere l’una o l’altra suite di produttività. E’ una grande comodità, perché permette di avere sempre i propri documenti a portata di mano. Basta che il computer sia collegato a internet.

Cloud Connect si manifesta con una banda che contiene il tasto per sincronizzare il documento aperto su Google Docs e anche l’indirizzo univoco attribuito al documento stesso, per poterlo eventualmente condividerlo.

Al momento Cloud Connect è disponibile soltanto per le aziende che adottano la versione a pagamento di Google Docs, ma è solo questione di tempo. Presto il plugin sarà gratuito e accessibile a tutti.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930