Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Milleproroghe: la banda larga si restringe ancora

Più televisione, meno internet. Al di là dei proclami governativi sull’innovazione tecnologica, la banda larga italiana si restringe ancora, per effetto del Decreto Milleproroghe. Per rifinanziare il Fondo per il passaggio alla televisione digitale terrestre, è autorizzata la spesa di 30 milioni di euro per il 2011, soldi che saranno presi dalle risorse finalizzate a interventi per la banda larga. E’ quanto prevede il maxiemendamento al Milleproroghe presentato all’aula del Senato e su cui il Governo ha posto la fiducia.

Vignetta di Vukic

Dunque – se abbiamo capito bene – i fondi destinati alla banda larga subiscono un’ulteriore detrazione. Qualche giorno fa erano stati ridotti da 800 a 100 milioni. L’anno precedente erano 800 milioni. Adesso ne restano 70.

Alla faccia dell’allarme globale lanciato venerdì scorso dall’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU): o si investe in fibra ottica , e dunque si potenziano le infrastrutture fisiche che reggono anche le reti mobili, oppure si rischia la congestione.

Più televisione, meno internet…

AGGIORNAMENTO

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Nel decreto milleproroghe ci sono 30 milioni dedicati alla accelerazione per il passaggio al digitale. E’ quanto chiarisce il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, a margine della firma dell’accordo per il rilancio del polo industriale di Termini Imerese.  Il ministro ha spiegato: ”Ci sono 30 milioni dedicati per lo switch-off del digitale, poi ci sono 100 milioni per il digital divide”. Romani ha precisato che ”i 30 milioni sono nel milleproroghe e i 100 milioni sono fondi Fas, quindi non sono nel milleproroghe”. Il ministro ha aggiunto che ”i 30 milioni sono quelli che avevamo richiesto per l’ultima fase del passaggio della digitalizzazione, che sara’ completata entro quest’anno o all’inizio dell’anno prossimo”.

Già, ma i fondi FAS per la banda larga chi li ha visti? Il Milleproroghe, nel comma 19-bis, fa riferimento alla delibera CIPE dell’11 gennaio 2011, che ha riguardato lo sblocco di Fondi FAS. Insomma, un chiarimento che non chiarisce molto…


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28