Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Un motore di ricerca semantico per l’Unità di Crisi della Farnesina

Un motore di ricerca semantico, fatto ad hoc per l’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri, e Dio solo sa quanto ce n’è bisogno, in questi giorni di convulsa rincorsa di notizie certe su quanto accade in Nord Africa, Medio Oriente e Golfo Persico. Serve per “separare l’utile dall’inutile, il vero dal falso, il nuovo dal vecchio, con un grande filtro intelligente, affidabile e performante”. Lo hanno realizzato per la Farnesina Expert System  e Vejo Park.

Sala operativa dell'Unità di Crisi della Farnesina

La piattaforma digitale, già all’opera presso l’Unità di Crisi del MAE, è un mix del software G3Docs implementato da Vejo Park e del software semantico COGITO  di Expert System. 

G3Docs sfrutta un crawler opportunamente configurato che permette di creare una sorta di “Google istituzionale”, monitorando siti web preventivamente impostati. In base alla valorizzazione di alcuni parametri, infatti, il sistema permette di reiterare ricerche molto specifiche su portali e siti online, dando visibilità a informazioni e aggiornamenti nell’ambito di un determinato settore o argomento. 

G3Docs è un’applicazione di calcolo distribuito che presenta il vantaggio di elaborare grandi volumi di dati. 

Cogito consente un accesso immediato, più semplice e preciso alle informazioni utili per i processi decisionali. Grazie alla tecnologia semantica, migliora le attività di ricerca superando i limiti dei tradizionali motori di ricerca che, limitandosi a individuare parole chiave, non sono in grado di comprendere il senso delle informazioni e il corretto significato di parole e frasi (semantica). Con Cogito è invece possibile:

  • intercettare le informazioni rilevanti
  • distinguere ciò che è utile da ciò che non lo è
  • capire in automatico il vero significato delle informazioni, come ad esempio quelle provenienti dal Web
  • identificare in tempo reale argomenti trattati ed estrarre entità rilevanti, date e numeri, nomi propri, concetti, eccetera
  • mettere in relazione tutte le informazioni rilevanti, correlando anche dati apparentemente slegati e lontani.

 La crisi in Nord Africa, Medio Oriente e Golfo Persico sarà un ottimo test per verificare l’efficacia della piattaforma.

+


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28