Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

La Rete, una Sinfonia. Non fermate la Musica

Ricevo da Luca Nicotra e pubblico molto, molto volentieri. “Nonostante le dichiarazioni di Calabrò, dalla pubblicazione delle linee guida del regolamento Agcom nel dicembre 2010 ad oggi il dibattito di cui Internet ha saputo essere motore sulla questione censura e diritto d’autore ha raggiunto una profondità e una trasversalità che hanno pochi precedenti, a partire dall’iniziativa sitononraggiungibile.it (di Adiconsum, Agorà Digitale, Altronconsumo, Assoprovider e Studio Legale Sarzana) fino all’evento “La Notte della Rete” (che vi consigliamo di rivedere a questo link).

 

“La Rete, una Sinfonia” è un’iniziativa dell’Associazione radicale Agorà Digitale in collaborazione con Altroconsumo, Avaaz e Fakepress che nasce per dimostrare ancora una volta il lato creativo, costruttivo e rivolto al dibattito che Internet è in grado di produrre. Utilizzando tanto le forme più tradizionali quanto in quelle più innovative di comunicazione.

Domani consegneremo al Presidente Corrado Calabrò un’opera in due movimento a cui dobbiamo tutti prendere parte:

Movimento 1: I nostri “cinguettii” per la libertà della Rete Internet

Mentre il Presidente Calabrò ironizza sui cinguettii della Rete, nello schema di regolamento approvato da Agcom, si lasciano, incredibile, 50 caratteri, meno di un SMS o di un tweet per difendere il proprio diritto a condividere contenuti, come messo in evidenza dall’avvocato Guido Scorza.

 

Reagiamo a questo scempio dei diritti fondamentali. Facciamo vedere che siamo in grado di usarli creativamente i loro 50 caratteri: aggiungi il tuo messaggio al coro di “cinguettii” per la libertà della Internet che consegneremo ad Agcom e che puoi già visualizzare nella nuvola che trovi al sito

http://www.agoradigitale.org/lareteunasinfonia

 

 

Clicca per partecipare con il tuo messaggio di 50 caratteri


Movimento 2: Concerto per domande e risposte

Non solo cinguettii. Sono decine le domande a Corrado Calabrò emerse nella Rete a cui non è mai stata data risposta. Come decine sono state le risposte alle domande pur retoriche poste dalla SIAE a cui la Rete ha dato una pluralità di risposte che sono state ignorate. Il secondo movimento della sinfonia è un concerto per domande e risposte che vuole raccogliere tutti questi contributi in un’unica opera che sia in grado di rappresentare la complessità del dibattito generato in Rete. Un oggetto che possa essere consegnato ai soggetti che sisematicamente si sottraggono alla discussione salvo poi parlare di “cinguettii, grida di allarme e megafoni”.

Queste le domande e risposte giunte fino ad ora:

Scrivi anche tu le tue domande e risposte (sul tuo blog, sul tuo sito web, sul tua pagina web) e inviaci il link all’indirizzo [email protected]. Saranno aggiunte alla pubblicazione consegnata domani a Calabrò dal Sen. Vincenzo Vita, durante la seconda seduta dell’audizione.

Tutti coloro che parteciperanno all’iniziativa con un “cinguettio/tweet”, una domanda od una “risposta” riceveranno una copia della “sinfonia” segnalandosi all’indirizzo [email protected]

La Rete, una Sinfonia.

Non fermate la Musica

 

Luca Nicotra
Associazione Agorà Digitale

Tel: (+39) 0668979271
www.agoradigitale.org

L’Associazione Agorà Digitale è autofinanziata
Sostieni le nostre iniziative per la libertà dell’informazione
www.agoradigitale.org/iscrizioni

 

 

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2011
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031