Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Aiuto! i droni ci travolgeranno

Anni fa mi dicevano che ero strambo perché sostenevo che presto i piccoli droni per usi civili sarebbero diventati oggetti familiari.  Tra un po’ ci vorranno i vigili urbani alati a regolare il traffico degli oggetti volanti che trasporteranno pacchi e pizze, corrispondenza e spesa a domicilio, aiuteranno i vigili del fuoco a spegnere gli incendi, i poliziotti ad acciuffare delinquenti, i detective privati a inseguire fedifraghi. Avremo droni camerieri e droni soccorritori, droni sherpa e droni voyeur. È già successo e succederà sempre più spesso.

Intanto – e non è uno scherzo come sembrava – tra poco più di un anno Amazon consegnerà i suoi pacchi anche a volo, con il servizio Prime Air. È stata una delle notizie più cliccate e commentate degli ultimi giorni. “It looks like science fiction, but it’s real”: sembra fantascienza ma è realtà, scrive Amazon nell’annunciare i suoi droni da trasporto. Si scalda in panchina anche il gigante delle spedizioni e vedremo dunque droni con la livrea UPS.

Drone AR.2.0 in volo sui trulli di Masseria Serralta, Locorotondo, Puglia (photo Pino Bruno)

Droni ovunque: la resistenza è futile, scrivevamo qualche mese fa, e i fatti ci stanno dando ragione. Ci piaccia o no, presto dovremo abituarci a convivere con questi oggetti volanti. E la privacy? un bel problema davvero. Ne sanno qualcosa i VIP già paparazzati…

 

(L’articolo prosegue qui)

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031