Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ abuso ’

Rete sotto assedio: saremo spiati su Internet come in Francia?

Scrive oggi Dario D’Elia su Tom’s Hardware che anche sulla rete italiana potrebbe presto abbattersi la censura, con una versione pecoreccia della Legge Hadopi francese. Si, proprio quella legge liberticida in vigore oltralpe, che di recente ha suscitato la dura protesta della Computer and Communications Industry Association, cioè Microsoft, Google, Yahoo, eBay, Facebook, NVIDIA e

Continua

Sicurezza: reti Wi-Fi violate in pochi secondi. Esperimento choc in Gran Bretagna

Ventimila reti Wi-Fi domestiche (su quarantamila) violate in pochi secondi. E’ lo sconcertante risultato di un esperimento di hacking etico condotto in sei città britanniche e commissionato da una compagnia di assicurazioni. Reti wireless senza alcuna password di protezione, oppure difese – si fa per dire – con parole chiave inadeguate.

Continua

Buoni esempi: Armijn Hemel e i Robin Hood dell’open source

Per molti furboni dell’industria informatica, l’open source – il software libero – è come Cenerentola. Va bene come collaboratore domestico, per spazzare, lavare e stirare, ma guai a mostrarlo a parenti e amici che vengono in visita. Eppure l’open source è una principessa silenziosa, che fa funzionare tanti oggetti digitali che usiamo in casa e

Continua

Legge bavaglio: è la fine dei blog? Lettera appello su Facebook

11 marzo 2010. Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, sostiene che “l’accesso alla rete va considerato diritto fondamentale dell’uomo”, internet “è soprattutto uno strumento di libertà e di conoscenza” e merita il premio Nobel. 21 luglio 2010. La finiana Giulia Buongiorno, presidente della Commissione Giustizia della Camera, giudica inammissibili gli emendamenti che avrebbero potuto evitare

Continua

Informazione: ecco perchè il disegno di legge sulle intercettazioni è contrario alla Convenzione dei diritti dell’uomo

Scrive sul suo blog la giurista Marina Castellaneta: “Un dato è certo. Il disegno di legge sulle intercettazioni telefoniche sarà pure approvato dal Parlamento italiano, ma non supererà il vaglio di Strasburgo. Al primo ricorso presentato da un giornalista o da un editore punito per aver fornito notizie di pubblico interesse trasgredendo le norme interne

Continua

Foxconn: la classe operaia va in paradiso con i gadget digitali

Sembrano storie di altri tempi, quando ci s’indignava per i bambini del terzo e quarto mondo, costretti a cucire palloni di calcio e scarpe sportive per dodici, tredici ore al giorno. Ieri palloni e scarpe. Oggi gadget, computer e telefoni cellulari. Sembrano storie eversive – nel giorno in cui tutto il mondo celebra la nuova

Continua

Oggi Apple censura i seni nudi. Domani potrebbe farlo con i contenuti editoriali

Immagine delle Bild Girl su iPhone autocensurata dall'autore di questo blog, che vuole sottrarsi così agli strali puritani di Apple

L’ondata di moralismo che pervade Apple, non piace neanche all’Europa. Venerdì scorso la Mela Puritana ha cancellato da App Store più di cinquemila applicazioni destinate ad iPhone. Motivo: si vedevano donnine in bikini o con i seni scoperti. Nulla di più di ciò che propinano normalmente giornali e reti televisive. Subissati dalle proteste, i neo ayatollah

Continua

Google e la sentenza di Milano: è in gioco la libertà della rete?

 “La tutela della persona umana che deve prevalere sulla logica di impresa”, commentano soddisfatti il procuratore aggiunto di Milano, Alfredo Robledo, e il pubblico ministero Francesco Cajani. Il giudice Oscar Magi ha condannato a sei mesi di reclusione, per violazione della privacy, tre dirigenti di Google. Erano accusati di diffamazione e violazione della privacy, per

Continua

Bambini down e Facebook: il Garante della privacy dà una lezione di giornalismo ai giornalisti

Il Garante per la privacy impartisce una lezione di giornalismo ai giornali. Dopo aver preso atto con soddisfazione che l’orrendo gruppo su Facebook contro i bambini down è stato “doverosamente e tempestivamente oscurato”, il Garante deplora che la foto del neonato con una scritta ingiuriosa sulla fronte “è stata ripresa da alcune testate, seppur in

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031