Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ bufala ’

Cavolate su Facebook, a volte ritornano, anche quelle più vecchie e stupide

Su Facebook, si sa, le catene di Sant’Antonio si sprecano. A volte ritornano, anche quelle più vecchie. Bufale d’annata, che però continuano a far (brutta) mostra di sé sulle bacheche personali. È quel viziaccio di copiare e incollare senza pensarci su, senza fare uno straccio di verifica delle fonti. Così ci si rende complici inconsapevoli

Continua

Facebook, non copiate e incollate quel messaggio per creduloni

Numerosi utenti di Facebook in questi giorni stanno copiando e incollando sulle proprie bacheche l’ennesimo messaggio-bufala che, nelle intenzioni, dovrebbe indurre il social network ad un trattamento personalizzato delle condizioni d’uso. Come è già successo molte volte, si tratta di una inutile catena di Sant’Antonio, generata da buontemponi nullafacenti. Le norme imposte da Facebook, che si devono accettare per far

Continua

Quando lo spam è strappalacrime

Sembravano destinate all’oblio, le vecchie catene di Sant’Antonio che viaggiavano per lettera affrancata e tentavano di strapparti la lacrimuccia con gli strampalati racconti di disgrazie d’ogni tipo, per poi chiederti soldi. E invece no, i truffatori vivono e lottano insieme a noi, usano la posta elettronica, millantano relazioni VIP, cercano di coinvolgerci in faide familiari.

Continua

Bufale su Facebook, un grande ritorno

Virale. L’ultima bufala su Facebook e le impostazioni di privacy gira vorticosa sul social network. Non è nuova, in verità. Girava già anni fa e qualcuno l’ha semplicemente modificata e riproposta. E dire che basterebbe fare una piccola ricerca in giro, prima di copiare&incollare. Ad esempio, senza neanche allontanarsi da Facebook, c’è questa pagina che

Continua

Maturità 2013 fra tototema bufale e truffe

Come ogni anno, alla vigilia degli esami di maturità, in rete impazza il tototema. Ci sono siti che alimentano ad arte i rumor per attirare visitatori. E’ solo marketing, che in quale caso può sconfinare nella truffa, come fa sapere la Polizia delle Comunicazioni. Da giorni i detective digitali monitorano il web a caccia di

Continua

Bufale a valanga su Facebook e WhatsApp

Ultimo bollettino delle bufale in rete. Ce ne sono due che dilagano come valanghe sui social network. La prima riguarda FaceBook. E’ la solita cavolata sull’imminente servizio a pagamento. La seconda, invece, parla di WhatsApp, la popolarissima applicazione di instant messaging (a proposito, Indoona è decisamente migliore e in più è un prodotto italiano). Catene

Continua

Su Facebook dilaga un’altra Catena di Sant’Antonio

Ci risiamo. Su Facebook dilaga un altro tormentone, un messaggio-bufala che molti copiano e incollano sulle bacheche personali senza soffermarsi a riflettere. E’ una variante delle precedenti catene di Sant’Antonio a proposito della (presunta) tutela della privacy sul social network. Impossibile risalire al primo spacciatore di questa ennesima cavolata. Sorprende comunque che ci caschino così

Continua

Una parola al giorno: hoax

Una parola al giorno toglie il digital divide di torno. La parola di oggi è hoax: sembrano cose vere ma sono bufale. Hoax, appunto. Non tutto quello che si legge in Internet è vero, anche se verosimile. Imbroglioni, truffatori e burloni sono sempre in agguato anche sulla Rete e dunque si deve imparare a distinguere

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
giugno: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930