Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ diritto all’informazione ’

La Gelmini fa cacciare i giornalisti

Fnsi e Assostampa Ligure: “Dopo la scuola, vuole ‘riformare’ anche l’informazione: via i giornalisti quando lei parla”. Dopo aver ascoltato il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, il ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini ha lasciato l’Hotel Royal di Sanremo, dove sono riuniti in un seminario a porte chiuse i direttori di Confindustria di tutta Italia. Il

Continua

Giornalisti: quaranta perquisizioni subite in tre anni

Sono quaranta le perquisizioni compiute dalla magistratura nei confronti di giornalisti italiani negli ultimi 3 anni, “davvero troppe per un Paese democratico”. È l’Unci, Unione nazionale cronisti italiani, a denunciare che “un pezzettino alla volta, parte della Magistratura inquirente e giudicante sta tentando di impadronirsi delle prerogative dei giornalisti, in qualche caso -rileva il presidente

Continua

Il dovere di informare

Noi giornalisti siamo proprio strani. Nelle ultime settimane redazioni di giornali e abitazioni di giornalisti sono state perquisite. Computer e documenti dei colleghi sono stati sequestrati. C’è un attacco concentrico al dovere di informare i cittadini e le associazioni di categoria (Ordine e Fnsi) si limitano a fare comunicati (che poi i giornali non pubblicano).

Continua

Il cielo sopra Pechino è bianco sporco

Il cielo sopra Pechino è bianco sporco. La nuvola di smog e calore umido nasconde le cime dei grattacieli e preoccupa gli organizzatori delle Olimpiadi. Manca poco più di un mese all’avvio dei giochi quando la delegazione dell’Ordine nazionale dei giornalisti, guidata dal presidente Lorenzo del Boca, varca la soglia del Comitato Organizzatore di Beijing

Continua

L’ottimismo del giornalismo

Tempi bui per la professione. Si prospettano larghe intese per mandare in galera chi pubblica le intercettazioni. Il contratto manca da 1199 giorni. Godiamoci allora un momento di relax, come faceva Ernesto Calindri con il suo Cynar. Copio e incollo per i miei lettori, dal sito “Libertà di stampa e diritto all’informazione” , le dieci

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930