Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ rifiuti ’

I rifiuti organici? In lavatrice, a fare compost e biogas

Che fare dei rifiuti organici, dell’umido, per intenderci? Mettiamoli in lavatrice. Così fanno le settantacinque famiglie siciliane già coinvolte nella seconda fase di sperimentazione della compostiera casalinga NOWASTE. Il test con il prototipo della “lavarifiuti” è in corso nei comuni di Gaggi, Castelmola e Melilli e, a regime, dovrebbe interessare mille famiglie. Il Progetto N.O.WA.S.T.E. (New

Continua

Arte da discarica, SCART ovvero il lato bello e utile dei rifiuti

Date uno sguardo a questi oggetti realizzati con prodotti di scarto industriale: lampade assemblate con chiavi inglesi, occhiali, tubi di scarico, bottiglie, dischi freni, camere d’aria, coppe di reggiseno, pneumatici, cerchi in lega, ventilatori. Sono settanta opere esposte nello stand dell’azienda toscana Waste Recycling a Ecomondo, la fiera della Green Economy in corso a Rimini.

Continua

E se il televisore diventasse una mattonella?

La televisione è proprio da gettar via? Non parliamo di contenuti (anche se talvolta vien proprio voglia di sbarazzarsene, a causa della ridondanza di trash) bensì di contenitori. Anzi, dei vecchi televisori col tubo catodico. Se ne trovano ancora, purtroppo, agli angoli delle strade. C’è chi li abbandona senza curarsi della presenza di materiali pericolosi come piombo

Continua

A Zurigo i rifiuti sono oro: ecco la più grande centrale svizzera di biogas

Paese che vai, cultura ambientalista che trovi. Se i danesi presto scieranno sul tetto del termovalorizzatore che brucia rifiuti organici per riscaldare le case, in costruzione a poca distanza dal centro storico di Copenhagen, gli svizzeri trasformeranno l’umido in gas naturale. Sabato prossimo le famiglie di Zurigo potranno portare i bambini a visitare la più grande

Continua

In Danimarca con gli sci sul tetto dell’inceneritore

Una pista da sci sul tetto del nuovo termovalorizzatore di Copenhagen, i cui lavori sono cominciati ieri e finiranno entro l’estate del 2017. L’inceneritore di Amagerforbrændingen, alla periferia della capitale danese, brucerà rifiuti organici per produrre energia elettrica e riscaldare le case, ma sarà anche un centro sportivo per i cittadini. E l’impatto ambientale, le

Continua

Rifiuti: e il riciclare m’è dolce in questo mare

Osservazioni da viaggiatore. Da noi lattine e bottiglie di plastica e vetro fanno parte dell’arredo urbano. Usa e getta, nel senso che le getti per terra e chissenefrega. Poi passano gli spazzini e vetro, plastica e alluminio vanno a finire in discarica. In molte città c’è la raccolta differenziata, ma la fanno solo quelli che,

Continua

La monnezza viaggia sotto terra. Anti Gomorra

E se la monnezza, opportunamente differenziata, la facessimo viaggiare sottoterra? Pensate a una città senza cassonetti, senza cumuli di sacchetti, senza camion di raccolta, senza puzza. Utopia? No, realtà, in quasi tutta la Svezia, nel quartiere Nyhavn di Copenhagen,  a Palma di Maiorca e – tra qualche giorno – anche in Francia, a Romainville, banlieue

Continua

DustCart il robot urbano che raccoglie rifiuti porta a porta

I cittadini di Péccioli conoscono bene DustCart. Il buffo robot acchiappa rifiuti ha girato a lungo per le strade del borgo toscano, durante le sperimentazioni fatte dal team di ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna (SSSA), coordinato dal professor Paolo Dario. DustCart fa parte di un ambizioso progetto finanziato dall’Unione Europea. Si chiama DUSTBOT – Networked

Continua

Rifiuti: che fine fa il vecchio computer quando ne compriamo uno nuovo?

Le discariche (soprattutto abusive) ne son piene. Parliamo di Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), relitti della società dei consumi. Dal 19 giugno 2010 la legge prevede che sia possibile riconsegnare gratuitamente il rifiuto direttamente al rivenditore, all’atto dell’acquisto di un’apparecchiatura della stessa tipologia. Cioè, compri una radio nuova (televisore, giradischi, forno a micro

Continua

Rifiuti: a Firenze il cassonetto digitale telefona quando è pieno

Immondizia digitale. Un sensore alimentato a energia solare, dotato di tecnologie GIS e GPRS, è in grado di rilevare il volume dei rifiuti depositati all’interno del cassonetto e di inviare dati aggiornati alla centrale operativa, per programmare il passaggio dei camion di raccolta. Così si risparmia – razionalizzando il movimento degli automezzi speciali –  le

Continua

RFID contro la Gomorra della monnezza

I trafficanti di rifiuti, come insegna Gomorra, agiscono nell’ombra. Caricano su camion e navi la monnezza, tossica e non, e si muovono quasi indisturbati. E se si mettesse un minuscolo e poco costoso dispositivo a radiofrequenza (RFID) a disturbare i loro piani? Non è peregrina l’idea degli scienziati dell’Istituto di ricerca sulle acque (Irsa) del

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930