Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ televisione ’

Hitchcock e i Monty Python in onda su Europeana

Imperdibile l’intervista del 1962 al regista de Gli Uccelli:  “Alfred Hitchcock et Les Oiseaux”. E’ il 30 agosto del 1962. Hitchcock è a Parigi, in visita al Jardin des Plantes. Al giornalista dell’ORTF racconta i retroscena del film, le tecniche speciali adottate, i progetti futuri. Sono quattro minuti e quattro secondi di grande televisione come

Continua

France Télévisions Info applicazione per news a getto continuo

Oggi, 15 novembre, in Francia c’è una piccola rivoluzione, in televisione. Il servizio pubblico France Télévisions  ha reso disponibile un’applicazione per smartphone e tablet che fa impallidire quelle finora in circolazione. Una redazione dedicata di trenta giornalisti è in attività dalle sei del mattino fino a mezzanotte, sette giorni su sette, per garantire il flusso

Continua

La BBC su Ipad anche in Italia

Da oggi l’iPlayer della BBC, l’applicazione per guardare i programmi della tivù pubblica britannica, è disponibile per iPad anche all’estero. I primi undici paesi “abilitati” sono Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Repubblica d’Irlanda, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna e Svizzera. L’abbonamento mensile costa 6,99 euro, mentre per quello annuale il canone è di 49,99 euro.

Continua

Giornalismi: inviati BBC in diretta con iPhone

Avete presente una diretta televisiva broadcast dal luogo in cui c’è stato un importante fatto di cronaca? Ci vuole un furgone attrezzato con parabola satellitare e mini studio per il montaggio delle immagini. Ci vogliono telecineoperatori e tecnici. E ci vuole, ovviamente, un cronista. E’ un’organizzazione complessa e molto costosa. L’innovazione tecnologica ha semplificato mezzi

Continua

Italy News: la tivù multilingue per gli immigrati in Italia

In Italia ci sono quasi cinque milioni di cittadini stranieri (fonti Caritas Migrantes), ma l’informazione non parla le loro lingue. Oggi il buco nero è stato colmato, da Tiscali. E’ nato infatti Italy News,  primo telegiornale online multilingue. I conduttori raccontano in arabo, cinese, russo, filippino, spagnolo e rumeno cosa accade nel nostro paese. Una

Continua

A Mediaset non piace la banda larga mobile?

La banda larga mobile sembra non piacere a Mediaset. Dice il presidente Fedele Confalonieri che c’è una “incomprensibile politica di favore verso il mondo delle telecomunicazioni e a scapito del mondo di noi televisivi“. Il capo di Mediaset se la prende anche con l’Authority per le comunicazioni, accusata di “pesante ingerenza”,  e con il “parassita” YouTube/Google.

Continua

Italy Press Freedom Status: Partly Free

Non è una scheda lusinghiera, quella dedicata all’Italia nel rapporto Freedom on the Net 2011, che analizza lo stato dell’arte della libertà di espressione in rete. Freedom House è un istituto indipendente di ricerca, finanziato prevalentemente con fondi del governo degli Stati Uniti. Ebbene, nel nostro paese, l’Internet Freedom Status è “free”, ma il Press

Continua

Iran:IraNeda la voce del dissenso

Più di un anno e mezzo dopo la contestata rielezione di Mahmoud Ahmadinejad, Reporters sans frontières continua a sostenere i giornalisti iraniani. Ventisette di loro sono tuttora in carcere in Iran finora e altre centinaia sono stati costretti all’esilio dal regime di Teheran. Tante voci messe a tacere, molte vittorie per il regime. Per lottare

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30