Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ televisione ’

Andare su internet può far risparmiare soldi. Get Online Week in Gran Bretagna

“Being online can save you money”, andare su internet può farti risparmiare soldi. E’ uno degli slogan della massiccia campagna di inclusione digitale lanciata oggi in Gran Bretagna. Fino al 24 ottobre, nel Regno Unito, ci sarà una sorta di Telethon contro il digital divide, per aiutare i nove milioni di cittadini tagliati fuori dalla

Continua

Banda larga: White Spaces ovvero l’uso sapiente della tv analogica dismessa

La banda larga non arriva? Perché non provare con i White Spaces? Sono le frequenze  liberate dai gestori di canali televisivi dopo il passaggio al Digitale Terrestre.  I ripetitori televisivi già ci sono, e coprono capillarmente anche le zone in cui nessun gestore telefonico porterà mai adsl e fibre ottiche, alla faccia del Digital Divide.

Continua

iPhone 4: David Letterman se lo mangia in tv e Apple convoca giornalisti selezionati

Non era mai successo un incidente simile a un prodotto Apple. I problemi di ricezione di iPhone 4 sono diventati notizia da prima pagina, negli Stati Uniti. Il nuovo telefonino a mela diventa oggetto di scherno nello show televisivo di David Letterman, che si fa riprendere mentre ne mangia uno (di cioccolata). Steve Jobs cerca

Continua

Reti mobili italiane: asfissia e ballo delle frequenze

Sostiene Corrado Calabrò, presidente dell’Authority per le comunicazioni, che in Italia vanno su internet troppi smartphone e questo rischia di far collassare la rete mobile. Si devono liberare frequenze radio, aggiunge Calabrò: prima del 2015, servono circa 300 Mhz da mettere all’asta per la banda larga via etere. L’allarme suona tardivo. In Germania l’asta per

Continua

BBC: iPlayer cresce e si consolida e la tivù è sempre più on demand

Google annuncia la sua tivù per il prossimo autunno e il servizio pubblico più prestigioso del mondo – la BBC – non sta certo a guardare. Il già ottimo software per guardare la televisione su internet – iPlayer – diventa addirittura eccellente, con le nuove performance. Più fluido lo streaming, più usabile l’interfaccia, più social

Continua

Google tv: sarà killer application?

Se la montagna non va a Maometto, devono aver pensato a Google, perché non mandare Maometto alla montagna? Ovvero, se la tv perde colpi a causa dell’offensiva internet, perché non intercettare nel suo territorio il popolo in fuga? Google parla di “televisione intelligente”. Indubbiamente sarà meno stupida del vecchio tubo catodico, nonostante il tentativo della

Continua

Rai per una notte il 25 marzo

L’informazione non si può interrompere, la stampa deve essere libera.  Per questo la Fnsi – Federazione Nazionale della Stampa Italiana – ha deciso di organizzare “Rai per una notte”, uno sciopero bianco per la difesa della libertà di stampa e dell’informazione che si terrà Giovedì 25 marzo, dalle ore 20 alle 24, al Paladozza di

Continua

Solo Per I Tuoi Occhi: il messaggio che si autodistrugge dopo la lettura

Forse non è politically correct, di questi tempi, suggerire soluzioni per sfuggire alle intercettazioni. Comunque questo post non è dedicato a governanti, commissari di Authority, direttori di telegiornali e potenti vari, protagonisti delle cronache giudiziarie degli ultimi mesi (settimane, giorni, ore). Insomma, anche i comuni mortali, cittadini non VIP, hanno bisogno – di tanto in

Continua

Par condicio: la protesta dei giornalisti

Federazione nazionale della stampa e Usigrai hanno presentato un esposto all’Autorita’ per le garanzie nelle Comunicazioni contro la sospensione degli approfondimenti politici della Rai, mentre il presidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Lorenzo Del Boca, ha detto che “il silenzio della Rai danneggia l’informazione. All’Agcom – spiegano Fnsi e Usigrai in una nota – viene richiesto

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031