Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ WikiLeaks ’

Che fine farà Julian Assange?

Se l’Alta Corte di Londra deciderà di estradarlo in Svezia, il passo successivo potrebbe essere l’estradizione dalla Svezia agli Stati Uniti. Negli USA Julian Assange rischia di essere processato per spionaggio, reato per il quale è prevista anche la condanna a morte. In queste ore, dunque, si decide la sorte del fondatore di Wikileaks, l’organizzazione

Continua

Wikileaks ha ancora bisogno di aiuto

L’anno scorso – insieme con migliaia e migliaia di sostenitori in tutto il mondo – ho dato un piccolo contributo economico a Wikileaks, per il prezioso apporto dell’organizzazione alla libertà di stampa e alla controinformazione. Oggi mi scrive la fondazione Wau-Holland-Stiftung, che ha sempre supportato Wikileaks, per farmi sapere che PayPal, Bank of America, VISA,

Continua

Julian Assange: il giorno più lungo

Da 217 giorni Julian Assange è costretto agli arresti domiciliari in Gran Bretagna, in base a due mandati di arresto internazionale emessi nel dicembre 2010 dalla Svezia. Il leader di Wikileaks, si sa, è accusato di stupro, ma le indagini della magistratura svedese hanno finora destato molte perplessità. La Svezia chiede l’estradizione di Assange e

Continua

Rete sotto assedio: censure americane a Mozilla Firefox

Mozilla Foundation ha risposto per le rime al Ministero statunitense per gli Interni (Homeland Security, DHS), che ha chiesto di rimuovere il componente aggiuntivo MafiaaFire dal catalogo del browser Firefox. Cosa fa MafiaaFire? Permette agli utenti di raggiungere comunque, su indirizzi alternativi, siti oscurati dalle autorità americane. Wikileaks, ad esempio, che gli Usa vedono come

Continua

Bin Laden e la Lettera Rubata di Poe

Gli analisti dell’intelligence statunitense, si sa, sono fini intellettuali. Leggono molti libri. Ce lo aveva insegnato negli anni Settanta Joe Turner/Robert Redford ne “I tre giorni del Condor”. Ne abbiamo avuto conferma nell’affaire Wikileaks, con le accuse a Julian Assange tratte pari pari da un romanzo di Stephen King. Per rintracciare Osama Bin Laden, gli

Continua

Wikileaks deve essere glocal

Wikileaks è uno dei protagonisti, quest’anno, del Festival internazionale del giornalismo di Perugia. Non poteva essere diversamente. E’ stato un positivo tsunami, per l’informazione. Ne ho parlato anch’io, oggi, insieme con Matteo Flora, Carlo Gubitosa e Giorgio Scura (uno dei due giornalisti italiani che hanno intervistato Julian Assange). Tema del panel: Il metodo Wikileaks applicato

Continua

Amn Dawla Leaks: Wikileaks fa proseliti in Egitto

Wikileaks fa proseliti, in Nord Africa. In Egitto la pagina Facebook  Amn Dawla Leaks (cioè fuga di notizie dalla Sicurezza dello Stato) sta svelando la macchina della repressione messa in anno nei lunghi anni del regime di Mubarak. Gli occhiuti servizi di sicurezza sorvegliavano tutto. Torturavano gli oppositori, controllavano la minoranza cristiana del paese, erano

Continua

Nobel per la Pace: candidati Wikileaks internet e primavera araba

Tra i duecentoquarantuno candidati al Nobel per la Pace  2011 ci sono anche Wikileaks, i “padri” di Internet e alcuni esponenti della  “Primavera araba”, fa sapere il presidente del Premio, Geir Lundestad. Resta come sempre segreta l’identità dei “nominati”, ma Lundestad ha detto che l’edizione 2011 non può trascurare quanto è accaduto e sta accadendo

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930