Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ WikiLeaks ’

Wikileaks: c’è del marcio in Svezia e Stieg Larsson aveva già raccontato tutto

C’è del marcio, in Svezia, e Stieg Larsson – morto prima di conoscere Wikileaks e Julian Assange –  aveva già raccontato tutto nella sua trilogia Millennium. Nella Regina dei castelli di carta, i servizi segreti deviati svedesi costruiscono prove false per incastrare la protagonista Lisbeth Salander, con l’imbelle complicità di un pubblico ministero. Un copione

Continua

Wikileaks: bravi giornalisti e boicottaggio di Amazon

“Pulitzer al Watergate manette per Assange”, è il titolo dell’editoriale del direttore Carlo Bollino, sulla prima pagina del quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno” di oggi. Finalmente anche la stampa ufficiale, dopo i blog, scopre le la caccia alle streghe nei confronti di Wikileaks ha il sapore amaro del maccartismo degli anni quaranta-cinquanta. “Il mondo occidentale

Continua

Wikileaks: sito oscurato. Appello su Twitter. Accessibile via IP

Il sito di Wikileaks è in crash. La societa’ Usa che gestisce i domini su Internet ha rimosso dalla rete l’indirizzo Wikileaks.org in seguito a una massiccia offensiva di pirateria informatica. “Il dominio Wikileaks.org e’ stato eliminato da ‘everydns.net’ dopo asseriti attacchi di massa”, ha riferito su Twitter il sito fondato da Julian Assange.  Per

Continua

Wikileaks: finalmente un po’ di solidarietà

Scriveva Massimo Mantellini, qualche giorno fa, che i giornalisti odiano Wikileaks. Non tutti, per fortuna. La Federazione Internazionale dei giornalisti (IFJ) ha condannato la reazione giudicata ”disperata e pericolosa” degli Usa per la pubblicazione dei documenti diplomatici fatta da Wikileaks e denuncia – in una nota – ”lo spirito di intolleranza” contro i presunti autori

Continua

Wanted Wikileaks: altri siti nasceranno

Più pericoloso di Bin Laden, Hitler e Stalin messi insieme, più eretico di Cagliostro, più subdolo della saponificatrice di Correggio, più spietato di Jack lo squartatore. Julian Assange è l’uomo più ricercato della terra. Non per aver messo a disposizione dei giornalisti di tutto il mondo, su Wikileaks, la corrispondenza riservata del Dipartimento di Stato

Continua

Perché Wikileaks snobba i giornali italiani?

Ci sono un giornale statunitense – The New York Times – un giornale britannico – The Guardian – un giornale tedesco – Der Spiegel– un giornale francese – Le Monde – e un giornale spagnolo – El Pais. Non c’è un giornale italiano. Come mai? Il giornalismo italiano non è considerato sufficientemente credibile e prestigioso?

Continua

Wikileaks dà fastidio e continua la campagna di fango

E’ noioso ripetersi, ma il 28 ottobre scorso (e tante altre volte in precedenza) questo blog aveva spezzato una lancia in favore di Wikileaks, la gola profonda digitale per i giornalisti che vogliono approfondire e fare controinformazione. Il copione della disinformatjia si sta attenendo con fedeltà alle battute scritte. La magistratura svedese ha deciso di

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031