Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

luglio, 2011

Aruba va a ruba

AGGIORNAMENTO. Oggi l’hashtag Aruba va a ruba, su Twitter Italia. E’ la parola più usata. Primo posto nelle Tendenze del social network. Non si riesce a star dietro alle migliaia e migliaia di tweet colmi di ironia, sarcasmo e improperi nei confronti della server farm italiana che ospita un milione e seicentocinquantamila siti e cinque

Continua

iPad 2: jailbreak in quindici secondi

Sembra incredibile, ma adesso si può jailbrekkare iPad 2 in pochi secondi. Quindici, per l’esattezza. Basta andare con Safari su www.jailbreakme.com, cliccare free e poi install, contare fino a quindici e appare l’icona Cydia. Da quel momento in poi, il dispositivo è sbloccato, aperto a nuove esperienze. Con buona pace di Apple, che non potrà

Continua

LG Optimus Black e luce sia

Osservando lo stupidario pubblicitario in tivù, si ha spesso l’impressione che non ci siano più i creativi di una volta. L’appeal è più o meno lo stesso, donnine semisvestite, luoghi comuni, sciocchezzaio a gogò. Cose che ti inducono alla fermezza: non comprerò mai questo prodotto! Le rare eccezioni ci risvegliano dalla réclame del torpore e

Continua

Hacker e Università colabrodo: eppure c’è il GARR!

E pensare che le Università sono (dovrebbero essere?) la culla della cultura informatica nazionale! LulzStorm le ha messe a nudo, con l’attacco di ieri. Ha umiliato atenei blasonati e di provincia, ha costretto tutti a non prendere più sottogamba la sicurezza delle reti. Eppure le Università italiane fanno parte del Consortium GARR, il cui “principale

Continua

Reti universitarie colabrodo e scarsa cultura della sicurezza informatica

Non sappiamo se prendere per buona la rivendicazione dell’attacco pirata ai database di diciotto Università italiane, fatta su Twitter da un gruppo finora sconosciuto, che si firma LulzStorm. E’ credibile però la motivazione: “…Loro pensano di essere al sicuro, ma i loro siti sono pieni di debolezze. Italiani, come potete affidare i vostri dati a

Continua

Delibera Agcom: la Notte della Rete non ha rotto l’assedio

AGGIORNAMENTO. Eccola qui, la sintesi della delibera Agcom che ha trasformato la rete italiana in un vulcano in ebollizione, perchè – con il pretesto di difendere il diritto d’autore – getta a mare libertà ormai consolidate della cittadinanza digitale.  Il testo definitivo potremo leggerlo soltanto domani o dopodomani. Sono cambiate alcune cose (poche), per merito

Continua

Google non è più uguale per tutti

Speriamo che il libro di Eli Pariser – The Filter Bubble – appena pubblicato da Penguin Press, abbia al più presto una edizione italiana. E’ un saggio sull’altra faccia di internet, quella nascosta, che si nasconde ai fruitori. Un volto per molti versi inedito e inquietante. L’ex direttore esecutivo di MoveOn.org racconta il web invasivo

Continua

La scelta giusta della TV LCD

Negli ultimi anni, il mercato della televisione e dei televisori ha segnato un’evoluzione importante: dopo il periodo delle TV al plasma, un tempo sinonimo di schermo piatto, sono arrivati i televisori lcd ed è stato generalizzato il passaggio alla tv digitale terrestre. Acquistare un dei tanti televisori lcd disponibili sul mercato può essere semplice e

Continua

Giornalisti e bufale: in morte (falsa) di Obama

No, non si può vivere di soli Twitter e Facebook, e neanche del nuovo Google +. L’informazione non può passare solo ed esclusivamente dai social network. Il falso tweet sulla morte del presidente americano Barack Obama ha messo a nudo il re,  e l’allarme rosso dovrebbe lampeggiare per tutti:  giornalisti, lettori, utenti del web. Mai

Continua

La Notte della Rete per fermare la censura

Questo blog aderisce alla Notte della Rete. Oggi, 5 luglio, a ventiquattr’ore ore dall’approvazione della delibera Agcom ammazza-internet, artisti, esponenti della rete, giornalisti, leader politici, cittadini e utenti del web si troveranno a Roma per una no-stop contro il provvedimento, dalle 17.30 alle 21, alla Domus Talenti in via delle Quattro Fontane, 113. Qui si

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2011
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031