Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Se i Servizi Segreti sono troppo trasparenti

I servizi segreti italiani sono troppo trasparenti, scrive oggi Pierluigi Battista sul Corriere della Sera. Paradossi dell’era digitale. Battista ha ragione. Su Google Maps e Street View il quartier generale dell’AISE di Forte Braschi a Roma si mostra nei dettagli sia dal cielo che da terra. Alla faccia dei cartelli che proibiscono di avvicinarsi e scattare foto perché si tratta di zona militare.

 

 

Orbene, i servizi segreti di altri paesi impongono a Google di oscurare i dettagli, per ovvie ragioni. Quella italiana è scelta, disattenzione o noncuranza?

È in ben altre circostanze che serve trasparenza…

PS. Gentile collega, quella di Google, comunque, non è tv. È tecnologia diversa, più evoluta.

 

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
agosto: 2012
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031