Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ Fieg ’

Google News si adatta ai tablet

Ogni mese Google News genera sei miliardi di clic verso i siti dei giornali, e i numeri sono in crescita costante. Un bene o un male, per gli editori? Discussione vecchia quanto il mondo digitale. E’ indubbio che le testate traggano benefici dall’indicizzazione: più traffico, più pubblicità. E’ altrettanto indubbio che l’aggregatore sia un business colossale

Continua

Giornali digitali: ecco come si fa a vendere più copie

Cara Fieg, gentili editori italiani di giornali, invece di lamentarvi perché si vendono sempre meno copie in edicola e ancora troppo poche in versione digitale, prendete esempio dai vostri colleghi francesi. Al di là delle Alpi, le grandi firme dell’editoria fanno meno convegni e più fatti. Les Echos, L’Equipe, Le Figaro, Libération, Le Parisien/Aujourd’hui en

Continua

Google One Pass per servire gli editori di giornali su un piatto d’argento

E’ una piccola rivoluzione, Google One Pass, servita sul piatto d’argento agli editori di giornali, anche in Italia. Se i diretti interessati coglieranno l’opportunità, la lettura di quotidiani e periodici su smartphone, tablet e eReader potrebbe finalmente decollare. Google One Pass è un sistema per semplificare i pagamenti. L’utente potrà acquistare il singolo articolo, la

Continua

Google News: gli editori italiani vincono la battaglia

Google “consentirà agli editori di rimuovere o selezionare i contenuti presenti su Google News Italia, renderà note agli editori le quote di ripartizione dei ricavi che determinano la remunerazione degli spazi pubblicitari, rimuoverà il divieto di rilevazione dei click da parte delle imprese che veicolano pubblicità con la sua piattaforma”. Lo ha deciso l’Autorità Garante

Continua

Giornalisti: free lance pagati 2,58 euro a pezzo

Che siano di sinistra o di destra, gli editori italiani predicano bene e razzolano male. Da un lato lanciano appelli per la libertà di stampa, dall’altro pagano i collaboratori free lance “21 centesimi di euro per ogni due righe da 58 battute l’una”. Retribuzioni che fanno gridare allo scandalo l’Ordine nazionale dei giornalisti.  Martedì prossimo a

Continua

Editoria: la qualità dei giornalisti e quella degli editori

“Ci sono, tra quelle pronunciate dal presidente della Fieg parole che inquietano e tra quelle che mancano nella sua relazione altre che autorizzano ogni allarme. Carlo Malinconico continua a chiedere danaro pubblico e a reclamare flessibilità, afferma che la “qualità giornalistica resta un valore dominante” ma non trova neanche quest’anno il tempo per denunciare la

Continua

Tassa su Internet: gli editori vogliono un caffè al mese da tutti gli utenti

Come si fa a scaricare sui cittadini gli errori degli editori? Semplice. Si inventa un’altra tassa. Così la Fieg (Federazione Italiana Editori di Giornali) vorrebbe far pagare a tutti gli utenti della rete – a chiunque abbia una connessione – la crisi del settore editoriale. Carlo Malinconico, presidente della Fieg, è stato abbastanza chiaro: ci

Continua

Ancora su Google News che toglierebbe ossigeno ai giornali tradizionali. Intervento di Carlo De Benedetti

Google e l’editoria tradizionale. Chi fa business e chi no. Google News porta acqua al mulino dei giornali oppure la toglie? La porta, secondo questo blog, ma – si sa – Murdoch e la Federazione italiana editori di giornali la pensano diversamente. La contrapposizione è globale e locale. Gli editori cercano consenso tra gli utenti

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930