Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

BBC sta per esportare iPlayer

L’applicazione iPlayer creata dalla BBC per far vedere (con grande qualità) i programmi televisivi sul web è stata travolta dal successo. Tanto che BBC pensa di esportare iPlayer e permetterne l’uso anche all’estero. A pagamento.La cosa non piace ai competitor, a cominciare da Sky UK. BBC – dice Sky – ha già molti privilegi economici perché fa servizio pubblico. Se commercializzasse i programmi, creerebbe una turbativa del mercato.

La-home-page-di-BBC-iPlayer

La home page di BBC iPlayer (cliccare per ingrandire)

Polemiche a parte, il gruppo televisivo pubblico britannico sta dimostrando di non avere rivali, quanto a innovazione. Il pubblico fugge dalla televisione per migrare verso il web? Allora si va in rete, a intercettare vecchi e nuovi utenti.

iPlayer piace perché gli utenti possono guardarsi i programmi preferiti quando lo desiderano, senza più essere schiavi degli orari e del telecomando. I provider e gli operatori delle telecomunicazione britannici non sono contenti, perché l’uso di iPlayer provoca intasamenti della rete. Per questo chiedono che anche la BBC si faccia carico degli investimenti per la larga banda.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2009
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031