Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Apple: cosa dobbiamo aspettarci il 2 marzo

L’appuntamento con Apple è allo Yerba Buena Center for the Arts, San Francisco, California, alle dieci del mattino di domani, 2 marzo. In Italia saranno le sette di sera. Non sappiamo se ci sarà Steve Jobs. Sappiamo che vedremo iPad 2. La tavoletta di seconda generazione arriverà poi in negozio il 4 aprile. Apple ci racconterà anche come sarà iOS 5, il sistema operativo che andrà a equipaggiare il nuovo tablet e iPhone 5  (che vedremo in autunno). Alle sette della sera, invece, sarà reso disponibile l’aggiornamento a iOS 4.3.

Tutto il resto è rumor. Come sarà il nuovo iPad? Ecco il riepilogo. Più snello, meno pesante, più potente, più “risoluto” (nel senso di aumentata risoluzione del display senza Retina Display…) forse anche immediatamente bianco. Scontata la presenza di una videocamera frontale, in dubbio quella di una video fotocamera posteriore. Forse la versione di base sarà da 32 GB (via quella da 16, ormai inadeguata) e forse ce ne sarà una da 128 GB.  Forse ci sarà lo slot per le schede SD.

I forse prevalgono sulle certezze, come sempre accade con gli eventi Apple, caricati a dismisura di suspense  dagli strateghi della comunicazione. D’altronde, ignorar non si può l’oggetto digitale più atteso dell’anno…

+

+

+


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031