Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Banda larga: nel Parco dell’Alta Murgia arriverà dal satellite

Cos’hanno in comune il Parco nazionale di Brecon Beacons, nel Galles, e il Parco nazionale dell’Alta Murgia, in Puglia? Le bellezze naturali, ovviamente, insieme con il tentativo di salvaguardare le peculiarità ambientali. Il parco britannico ospita ogni anno decine di migliaia di turisti, che alimentano l’economia locale. I visitatori alloggiano nei bed&breakfast e nelle strutture di agriturismo, visitano le fattorie, acquistano i prodotti degli agricoltori. Una delle differenze, tra il parco gallese e quello pugliese, è il divario digitale. A Brecon Beacons c’è ovunque banda larga, a disposizione di cittadini del parco e turisti. Sulla Murgia no. Almeno questo divario potrebbe essere colmato molto presto.

Parco nazionale dell'Alta Murgia (photographer Pino Bruno)

Nella recente convenzione con gli imprenditori agricoli, il Parco nazionale dell’Alta Murgia ha deciso di finanziare  gli  “interventi di implementazione di sistemi di connessione alla rete internet satellitare (il contributo è pari al 50% delle spese documentabili fino ad un massimo di 600,00 Euro)”.

E’ un progetto che non ha precedenti in Italia. Un’opportunità per agricoltori e operatori turistici dell’area e per le aziende del territorio che propongono servizi di connettività alla rete. Di recente il comune di Alberobello ha proposto un’iniziativa analoga (per superare il digital divide) ai residenti delle contrade rurali e dei trulli.

L’installazione di una connessione internet via satellite non è più complessa di quella di una tv satellitare.  L’attrezzatura per la banda larga satellitare consiste in un’antenna satellitare, un ricetrasmettitore e la cablatura che si dirige all’interno, verso il modem satellitare.

+

+

+

Fonti: Euronews, Parco nazionale dell’Alta Murgia.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031