Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Giappone: telefoni in tilt internet regge Google aiuta

Il terremoto ha messo in ginocchio la rete telefonica nelle aree del Giappone colpite dal disastro. Per fortuna internet sta reggendo, e in queste ore drammatiche si riesce a comunicare via Skype e Twitter. Sta dando una mano anche Google, per rintracciare le persone di cui non si ha notizia.

Come fa sapere download.blog.it, Google ha attivato il sistema Person Finder, applicazione per condividere informazioni su persone presenti nelle zone della catastrofe. Il sito funziona in inglese e giapponese.

L’applicazione può essere proposta in siti e blog, copiando e incollando questo codice (blu):

<iframe

    src=”http://japan.person-finder.appspot.com/?small=yes&lang=en”

    width=400 height=300 frameborder=0

    style=”border: dashed 2px #77c”></iframe>

I Social Network – scrive Ninja Marketing –  sono diventati con il passare delle ore una fonte molto importante.

Come nel caso di Twitter, che grazie al sistema degli hashtag  diffonde notizie minuto per minuto, attraverso i canali che aggregano i tag dei tweet.

Su hashtags.org, ad esempio, c’è un continuo flusso di allarmi, emergenze, informazioni utili per i soccorritori.

+

+

+


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031