Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Libia: il sito ufficiale del Consiglio Nazionale per la Transizione

In Libia la rete è bloccata dal regime e così, per proporsi al mondo, The Interim Transitional National Council of The Libyan Republic  è stato costretto a registrare il suo sito in Gran Bretagna. http://ntclibya.org/ è in arabo e inglese. Il Consiglio Nazionale per la Transizione, che ha sede a Bengasi, si presenta con tre slogan: Freedom, Justice, Democracy.

Ci sono le biografie dei nove membri del Consiglio, presieduto da  Mustafa Mohammed Abdul Jalil, 59 anni, ex magistrato ed ex ministro della Giustizia, e c’è la mappa della rivoluzione libica.

“In questo importante momento storico per la Libia  – scrive il governo provvisorio – abbiamo di fronte solo due scelte. O conquistare la libertà e metterci al passo con il resto del mondo, oppure restare incatenati e ridotti in schiavitù dal tiranno Mu’ammar Gheddafi”.

La mappa della rivoluzione libica

“Abbiamo creato questo sito – conclude il governo provvisorio – per  collegarci con il nostro popolo in patria e all’estero e far sentire la nostra voce al mondo. Sarà questa la nostra finestra ufficiale di comunicazione. Viva la Libia libera e dignitosa”.

+

+

+


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031