Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Inkling di Wacom per disegnare en plein air

Ho per le mani un oggetto intrigante, che sarebbe piaciuto un sacco a Leonardo da Vinci e che oggi potrebbe essere apprezzato da creativi, disegnatori di ogni tipo, fumettisti, ingegneri, artisti e architetti.  Si chiama Inkling, è prodotto da Wacom e non è la solita autarchica tavoletta per disegnare mentre si sta attaccati al computer. Inkling libera dal cavo e libera la mente, perché è una scatoletta  – più piccola e snella di un pacchetto di sigarette – che si sistema con un clip su qualsiasi foglio di carta. Il resto lo fa la penna ad inchiostro normale, anch’essa senza fili. Intriga anche voi? Ve lo racconto e ve lo faccio vedere, questo oggetto, che sto usando in anteprima e che presto sarà in vendita a un prezzo decisamente  abbordabile.

Innanzitutto, Inkling è veramente trasportabile. Si può mettere in tasca e portarselo dappertutto perché non è legata a nessun cavo. A disegnare sulla panchina preferita del parco, sul tram, nella sala d’attesa del dentista, in auto mentre il vostro partner è in giro per shopping. Non avete taccuino e foglio A4? Nessun problema. Funziona anche su un tovagliolo di carta. Batteria scarica? Si rigenera con la USB. Inchiostro esaurito? Le mini sfera standard si comprano in cartoleria.

La penna

Insomma, non ci sono alibi. Appena si accende la lampadina della creatività, Inling è pronto a servirla.

Due oggetti che stanno in tasca

Andiamo per ordine. Innanzitutto scatoletta e penna hanno bisogno del pieno di energia. Bastano tre ore e poi si può andare avanti per otto ore (la penna) e quindici ore (il ricevitore). Adesso si può cominciare. Si applica la clip sul foglio di carta e si disegna.  I vari livelli del file digitale si registrano premendo  un pulsante, per separare il disegno iniziale da quello finale. Se si preme o si sottolinea, tutti i tratti della penna vengono registrati e possono essere importati per essere eventualmente rielaborati sullo schermo.

Al lavoro!

Ogni lavoro può essere memorizzato in formato JPEG, BMP, TIFF, PNG, SVG e PDF. Inkling propone trasferimenti diretti a Photoshop, Illustrator e Autodesk Sketchbook Pro / designer.

La confezione completa

Un artista figurativo può così abbozzare il futuro dipinto, provare diverse composizioni e creare diverse ombre per trovare la luminosità giusta.

No, Leonardo non usava Inkling…

Si può creare un’animazione con character design, per la progettazione dei personaggi, e separare gli schizzi in più livelli, per poi completare il lavoro sul computer. Il software il dotazione – Inkling Sketch Manager –  permette di scegliere come esportare gli schizzi. Una immagine bitmap per ridisegnarli o vettoriale per perfezionarli.

Aveva ragione Paul Klee: “Una linea è un punto che è andato a fare una passeggiata.” Con Inkling, potremmo aggiungere, anche se – per dirla di nuovo con Klee – “Una volta visto Leonardo non si pensa più alla possibilità di fare molti progressi”.

La magica scatoletta costerà 169,90 euro e si potrà acquistare qui tra qualche giorno.

 

Queste sono le caratteristiche tecniche:

Specifiche tecniche generali

Dimensioni dello schizzo formati da A7 a A4 (verticale o orizzontale)
Tipo di trasmissione a infrarossi e ultrasuoni
Alimentazione (per la ricarica della batteria) 5 V CC, 500 mA, via porta USB
Contenuto della confezione penna digitale Inkling, ricevitore Inkling, custodia di ricarica Inkling, batteria, cavo USB, 4 cartucce sostitutive (inchiostro), software Inkling Sketch Manager, guida rapida, guida online per l′utente

Penna digitale Inkling

Dimensioni (L x D) 153 x 17 mm
Peso ± 21 g
Batteria nichel-metallo idruro (NiMH), ricaricabile, 1,2 V, 170 mAh
Indicatori di stato 1 (LED sulla penna indicanti lo stato della penna e della batteria)
Tempo di esercizio fino a 15 ore
Tempo di ricarica fino a 3 ore
Livelli di pressione 1024

Ricevitore Inkling

Dimensioni (L x P x A) 71 x 32 x 16 mm
Peso ± 38 g
Interfaccia USB mini-B
Tipo USB USB 2.0 full speed
Pulsanti 2 (pulsante di accensione/spegnimento e pulsante di nuovo livello)
Dimensioni memoria flash 2 GB
Batteria litio-ione-polimero (Li-Ion Polymer), ricaricabile, 3,7 V, 400 mAh
Indicatori di stato 3 (LED di accensione, LED di stato e LED nuovo livello)
Tempo di esercizio fino a 8 ore
Tempo di ricarica fino a 3 ore
Clip ricevitore accoglie circa 10 pagine

Custodia di ricarica Inkling

Dimensioni (L x P x A, chiuso) 173 x 63 x 25 mm
Interfaccia (per la ricarica) USB mini-B

Software Inkling Sketch Manager

Requisiti di sistema porta USB (con alimentazione per il ricevitore)
PC: Windows® 7, Vista o XP (SP3)
Macintosh®: Mac OS® X, versione 10.4.11 o successiva
Formati di file possibili per i schizzi .wpi (formato vettoriale originale), .wac, .svg, .bmp, .jpeg, .png, .tiff, .pdf
Applicazioni supportate per la modifica dei livelli Adobe® Photoshop® o Illustrator® (CS3+), Autodesk® SketchBook® Pro o SketchBook® Designer (2011+)

 

 

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930