Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stendhal da sfogliare. Sul web

Il Rosso e il Nero, La Certosa di Parma, Armance. Sfogliare i manoscritti delle opere di Stendhal non è più un privilegio riservato agli studiosi. Oggi l’Università e la Biblioteca municipale di Grenoble, città natale di Marie-Henri Beyle, hanno messo in rete cinquecento pagine manoscritte del grande autore francese. Da sfogliare, ingrandire, conservare.

Stendhal-manoscritto

Manoscritto di Stendhal (cliccare per ingrandire l'immagine)

 

Lavoro encomiabile, certosino, quello di Cecile Meynard e dei suoi collaboratori. Approccio da amanuense nell’era digitale, perché i ricercatori hanno tenuto conto della pessima calligrafia di Stendhal. Così, accanto al manoscritto, appaiono trascrizione e sintetica descrizione dell’opera. C’è da invidiare chi, oggi, si appresta a scrivere una tesi di laurea sullo scrittore. 

Se mai potesse vedere il sito, Stendhal sarebbe colto senz’altro dalla sua stessa sindrome.

 

Stendhal

Stendhal

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031