Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Le foto della Polizia di New York su Twitter? Epic Fail

Un disastro. Il contest fotografico promosso su Twitter dal Dipartimento di Polizia di New York per sottolineare la vicinanza degli agenti ai cittadini si è trasformato in un tormento. L’appello di ieri pomeriggio era questo: “avete foto con un membro della Polizia? Postatele con l’hashtag #myNYPD”. Detto fatto. Un successo. Ne sono arrivate a migliaia. Peccato però che i tweet contenessero soprattutto immagini di poliziotti intenti a picchiare e arrestare manifestanti del movimento Occupy Wall Street o comunque in atteggiamento non proprio pacifico.    

foto-polizia-new-york

C’è pure uno scatto di un poliziotto che punta la pistola contro un cane, o un altro che dorme in una carrozza della metropolitana. Anche i commenti non sono lusinghieri, almeno la maggioranza, perché c’è chi difende gli uomini in divisa. Il vice capo della polizia di New York, Kim Royster, ha twittato che il “NYPD sta creando nuovi modi per comunicare efficacemente con la comunità. Twitter fornisce un forum aperto per uno scambio senza censure e questo è un dialogo aperto per il bene della nostra città“.

foto-polizia-new-york_2

Già, ma la lezione da trarre è la seguente: se si hanno troppi scheletri negli armadi è meglio evitare l’uso eccessivamente disinvolto dei social network. La Rete ha la memoria dell’elefante.

Cliccate qui per tenervi aggiornati sulle foto che continuano ad arrivare.

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2014
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930