Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Parti per le vacanze? Affida la casa alla videocamera di sorveglianza

Come dice il poeta, partir c’est mourir un peu se si lascia la casa senza difese. Per stare tranquilli è meglio sorvegliarla a distanza, semmai con la videocamera DCS-2136L Wireless AC Day/Night proposta da D-Link, che si gestisce da PC oppure da smartphone e tablet. Non costa poco, 230-250 euro, ma son soldi ben spesi, perché il gadget fa un sacco di cose. Lo sto testando in questi giorni e il periodo è quello giusto, perché d’estate i ladri impazzano. Dice l’Istat che nel 2012 (ultimi dati disponibili) i furti in abitazione sono aumentati del 15,8 per cento rispetto al 2011 e del 40,3 per cento nel periodo 2010-2012.

dcs-2136l_t

DCS-2136L Wireless AC funziona di notte e di giorno e, opportunamente posizionata, inquadra un bel pezzo dell’abitazione. Per funzionare ha bisogno di rete elettrica e internet. Ha una presa ethernet ma si collega anche al Wi-Fi domestico. La luce a led bianca di supporto (che funziona anche come deterrente) permette di vedere a colori anche in condizioni di oscurità totale, mentre la tecnologia Wi-Fi 802.11ac garantisce una connessione fluida e stabile alla rete ed è compatibile con il servizio gratuito mydlink™.

DCS-2136L Wireless AC Day/Night scatta fotografie e registra filmati in HD. È dunque in grado di rilevare una quantità maggiore di dettagli rispetto alle videocamere notturne che costano meno. Inoltre, grazie alla funzione ePTZ (permette di selezionare con un clic sul browser l’area per la visualizzazione ravvicinata) e allo zoom digitale 10x, è possibile selezionare particolari, ingrandire ed enfatizzare angoli e particolari aree dell’inquadratura: una caratteristica utile per monitorare grandi spazi senza rinunciare al dettaglio.

DCS 2136L Front Angle Left Facing

La maggior parte delle funzioni si può gestire dal computer con il software contenuto nella confezione. La DCS-2136L è compatibile con il servizio gratuito mydlink™. Le funzioni  sono disponibili anche attraverso le app gratuite mydlink™ e mydlink™ Lite per dispositivi mobili iOS e Android, che consentono una gestione da remoto e in mobilità.

Le due applicazioni permettono di accedere ai contenuti delle videocamere con possibilità di gestire varie impostazioni (motion detection, pinch to zoom, visione notturna, audio a due vie, selezione dei dettagli e inquadrature, programmazione delle registrazioni e opzioni di esclusione). La confezione include una MicroSD Card da 16 GB, sulla quale si possono registrare video in modalità programmata o in caso di rilevazione di movimenti. I contenuti sono comunque disponibili anche da remoto, online, grazie al servizio mydlink™. Si possono gestire anche più videocamere (fino a 32) nello stesso network.

I risultati del test? La videocamera si comporta bene e le immagini sono nitide anche al buio. Forse è troppo sensibile il rilevatore di movimento, che invia messaggi di allarme anche se davanti al sensore passa una mosca. La gestione è perfetta dal computer, mentre le applicazioni per i dispositivi mobili potrebbero essere migliorate. Svolgono comunque bene il compito di far vedere cosa accade in casa anche se si è lontani.

Ovviamente il sistema non funziona se non c’è energia elettrica oppure non c’è collegamento a Internet. La videocamera sarebbe perfetta se operasse anche a batterie e con una scheda SIM, ma in questo caso costerebbe molto di più.

La videocamera su Amazon 

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2014
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031