Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Radio digitale Evoke D2 per sopravvivere alla vacuità televisiva

D’estate, quando la tivù raggiunge il culmine della vacuità, è bello trovare rifugio nella vecchia radio. Anche lì bisogna fare lo slalom tra banalità e radiomarie, ma poi si approda su stazioni come Rai Radio 3 e Radio24 e ci si sente in salvo. La gincana è necessaria anche perché l’etere radiofonico è selvaggio, le emittenti sgomitano e invadono le frequenze altrui. Se usi la manopola e non hai la sintonia digitale sei perduto. È dunque problema di contenuto ma anche di contenitore. Le radio con la sintonia digitale sono costose e dunque è meglio puntare su un oggetto multifunzione, come la Evoke D2 di Pure.

evoke_d2_bluetooth_glacier_left

La Evoke D2 ha un corretto rapporto qualità/prezzo, perché è allo stesso tempo una radio digitale e un altoparlante Bluetooth portatile. Il Bluetooth  permette di ascoltare in streaming senza fili direttamente dal cellulare o dal tablet. Ascoltare una stazione FM centrando la frequenza al millesimo, con il sintonizzatore digitale, mette quasi del tutto al riparo da brusii e interferenze.

Se poi vivete in un’area coperta dal DAB (Digital Audio Broadcasting), vi sarà garantito un suono di qualità digitale ricco di dettagli e potrete visualizzare i titoli delle tracce e le informazioni sul programma. Le radio digitali permettono anche di trovare automaticamente e selezionare per nome tutte le stazioni disponibili e  accedere a tutte le stazioni FM non ancora passate al digitale.

Evoke D2 con Bluetooth propone 20 stazioni preselezionate (con quattro pulsanti di accesso rapido), timer di autospegnimento, sveglia con tono di allarme o radio, presa cuffie stereo e ingresso ausiliario per iPod o lettore MP3. E siccome anche l’occhio vuole la sua parte, Evoke 2 è davvero un bell’oggetto, compatto ed elegante nella sua struttura in legno (bianco o nero).

Per tornare al fascino della radio e alla sua seconda giovinezza grazie a Internet, suggerisco il mix tra Evoke D2 e i vari podcast delle più belle rubriche di Rai Radio 3 e Radio24. Si scarica il programma sullo smartphone o sul tablet e poi lo si ascolta in streaming wireless. Provare per credere.

Ecco le specifiche tecniche:

  • Numero modello D240BT
  • Radio Digitale ed FM.
  • Frequenze DAB/DAB+/DMB-R/Decodifica stereo parametrico fino a 256 kbps, radio FM 87.5-108 MHz
  • Bluetooth integrato con supporto A2DP
  • Altoparlante Unità di comando 3” full-range.
  • Uscita potenza audio 1,6 W RMS.
  • Connettori di ingresso Presa adattatore 5,5 V CC (230 V erogati), connettore mini USB per aggiornamento del prodotto, ingresso di linea da 3,5 mm per dispositivi ausiliari
  • Connettori in uscita: presa cuffie stereo da 3,5 mm.
  • Alimentazione Trasformatore esterno da 230 V CA a 5,5 V CC (1,0 A) (fornito) oppure batteria ricaricabile ChargePAK B1 opzionale.
  • Consumo energetico Standby: 0,7 W, In funzione: 1,7 W.
  • Antenna telescopica.
  • Dimensioni 115 mm (L) x 180 mm (P) x 120 mm (A)
  • Approvazioni Marchio CE. Conforme alla direttiva sulla compatibilità elettromagnetica e alle direttive di bassa tensione (2004/108/CE e 2006/95/CE). Conforme a ETSI EN 300 401. C-Tick N1600 australiana e sicurezza elettrica.
  • Garanzia completa di 3 anni.

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2014
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031