Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Teheran ha paura di Internet

La manifestazione contro il regime è prevista per domani, ma già ieri il governo iraniano ha, di fatto, oscurato Internet. Sospesi anche gli accrediti ai giornalisti, fino al 9 dicembre. Significa che corrispondenti e inviati non potranno coprire gli eventi dei prossimi giorni.

I siti delle forze politiche riformiste riferiscono di decine di arresti di studenti nelle ultime settimane in diverse città iraniane, nel tentativo di prevenire le nuove manifestazioni. Sarebbe finito in carcere anche il blogger Foad Shams, prelevato dalle forze di sicurezza mentre usciva dall’università’ in cui studia. Molti collegamenti Internet con l’estero sono interrotti o difficoltosi, come era già successo. Mai, tuttavia, era accaduto che una situazione del genere si verificasse due giorni prima di una iniziativa di protesta. 

Foad Shams, il blogger iraniano arrestato

Foad Shams, il blogger iraniano arrestato

Domani in Iran è la giornata dello studente, celebrata ogni anno ufficialmente in Iran il 7 dicembre. Nel 1953 tre giovani universitari furono uccisi in scontri con la polizia durante manifestazioni di protesta per una visita dell’allora vice presidente americano Richard Nixon. Dopo le manifestazioni dell’estate scorsa, represse con un bilancio di alcune decine di morti e migliaia di arresti, l’opposizione iraniana approfitta di ogni ricorrenza celebrata dal regime per tornare in piazza. 

Per tenersi informati su quanto accade e accadrà in Iran nei prossimi giorni, si possono tenere d’occhio questi siti:

http://english.mowjcamp.com/

http://www.pbs.org/wgbh/pages/frontline/tehranbureau/


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031