Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Il tunnel cosmicomico di Mariastella Gelmini

Esilarante, virale, cosmicomico[1] . Il tunnel che non c’è del ministro per l’istruzione, Mariastella Gelmini, conquista la vetta del Twitter trend italiano. I social network tracimano di sarcasmo nei confronti della ministra che, in un comunicato ufficiale, ha parlato del tunnel virtuale tra il CERN e il Gran Sasso come se si trattasse di un condotto scavato nella roccia. Insomma, i neutrini avrebbero viaggiato come nella metropolitana.

Poi – altro comunicato – il Ministero ha replicato con stizza, ma il danno ormai era fatto e la rete si è scatenata.

Su Twitter impazzano gli hashtag #tunnelgelmini e #Gelmini, la pagina Facebook Il tunnel della Gelmini conta già ottomila tredicimila quattordicimila diciannovemila ventiquattromila ventinovemila trentacinquemila e passa adesioni, i blog fumano come vulcani.

Su Facebook c’è chi chiede: qualcuno ha gli orari dei neutrini? sia feriali che festivi.

Oppure: infuriati i neutrini dopo la decisione di sistemare postazioni autovelox fisse sulla ginevra gransasso.

Dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/dignita.e.rispetto

Altro commento: BASTA mi tiro fuori dal linciaggio mediatico a cui è sottoposta mary star gelmina…d’altronde il comunicato probabilmente è stato preparato da un suo collaboratore…vi sembra plausibile che lei riesca a scrivere ben 8 righe???dai su..

Immediata la risposta: In effetti è così. L’ha scritto il suo addetto stampa: il Trota!

Dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/www6aprile2009it/158386489284

In piena attività anche i creativi della dissacrazione. Gli adbusters baresi di Quink, ad esempio, hanno sfornato cinque manifesti da stampare e incollare dappertutto.

Le cosmicomiche.

 

PS. Uno dei commenti più appropriati, da Facebook: (from Nino Volpe) Ogni mattina, un neutrino si sveglia e sa che dovrà correre più veloce della luce. Ogni mattina, la luce si sveglia e sa che dovrà arrivare al Gran Sasso prima del neutrino. Ogni mattina, non importa che tu sia neutrino o luce, ti toccherà ascoltare le minchiate della Gelmini che si è laureata a 732 km da casa e non riesce ad uscire dal tunnel…

 


[1]Le cosmicomiche è un raccolta di 12 racconti scritti da Italo Calvino tra il 1963 ed il 1964, in origine pubblicati per la maggior parte sui periodici Il caffè ed Il giorno, successivamente ripubblicati sotto forma di raccolta da Einaudi nel 1965. I racconti sono storie umoristiche e paradossali relative all’universo, all’evoluzione a tempo e spazio. (https://secure.wikimedia.org/wikipedia/it/wiki/Le_cosmicomiche)

 


Twitter: @pinobruno

  • Pingback: Mariastella gelmini | Besttwinksmpeg()

  • Che futuro ci state lasciando? Questo governo e questa Italia non va completamente bene. I pochi ragazzi che ancora cercano di studiare e sfruttare i veri professori che sono rimasti soffrono perchè hanno paura di non avere un futuro, siamo convinti di non averlo. Gli altri sono entrati in uno stato brado e voi adulti sapete soltanto criticare. Vogliamo un cambiamento noi ci siamo! :'(

  • Grazie per aver nominato “Le Cosmicomiche”.Altro che autore per ragazzi,a più di 25 anni di distanza dalla sua prematura scomparsa avremmo ancora molto da imparare dai suoi scritti..

    • e di che? Calvino aveva visto (e scritto) tutto molti anni fa!

  • “Abbiamo contribuito a realizzare il tunnel tra il Cern e il Gran Sasso” Il Ministro dell’Istruzione!! Non viene da ridere viene da vomitare.

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2011
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930