Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Siti pericolosi: ne cherchez pas la femme dice McAfee

Ne cherchez pas la femme, potremmo dire commentando l’ultima ricerca del colosso antivirus McAfee sugli specchietti per le allodole usati dai criminali informatici per spargere veleno e malware in rete. Quest’anno lo studio McAfee Most Dangerous CelebritiesTM ha identificato tra le categorie più pericolose le star del cinema e le modelle, mentre cantanti e sportivi sono tra i più sicuri. Tranquilli, le escort italiane non ci sono ancora. Dice McAfee che Heidi Klum ha superato Cameron Diaz come celebrità più pericolosa quando si fa una ricerca sul Web.

Insomma, il trucco è vecchio quanto il mondo. I delinquenti digitali approfittano di star e starlette per gabbare gli utenti voyer (o semplicemente i fan più sprovveduti). Uno cerca video e immagini, clicca sul link e viene traportato su un sito bidone, pieno zeppo di virus, cavalli di Troia e altri animalacci che poi infestano il computer.

“Anche se un po’ più sicura in generale, rispetto allo scorso anno, le attività di ricerca online legate alle celebrità continua a generare risultati rischiosi”, dice Paula Greve, direttore della ricerca sulla sicurezza Web di McAfee. “I consumatori dovrebbero acquisire una maggiore consapevolezza riguardo ai contenuti dannosi nascosti nelle ‘piccole’ cose come ad esempio gli URL abbreviati che possono diffondersi viralmente su siti di social networking o attraverso e-mail o SMS inviati da amici”.

Lo studio utilizza le valutazioni di McAfee® SiteAdvisor®, che indicano quali siti sono rischiosi per la ricerca dei nomi delle celebrità sul web e calcola una percentuale di rischio complessivo. Le prime dieci celebrità dello studio di quest’anno che hanno avuto la più alta percentuale di rischio sono:

 

Posizione Celebrità
1 Heidi Klum – L’ex modella di Victoria’s Secret e attuale autrice di “Project Runway” passa dal numero 10 nella lista dello scorso anno al numero 1 di oggi. Cercando Klum quasi un risultato su dieci può condurre a un sito pericoloso.
2 Cameron Diaz – La celebrità più pericolosa del 2010 è scesa al secondo posto, con risultati un po’ meno pericolosi quest’anno. Più recentemente è stata sotto i riflettori con i suoi film “Bad Teacher” e “The Green Hornet”.
3 Piers Morgan –Una new entry nella top ten, Morgan è anche la celebrità maschile più pericolosa. Meglio conosciuto come il conduttore di “Piers Morgan Tonight,” che ha sostituito Larry King, è il vincitore del “Celebrity Apprentice” e uno dei giudici di “America’s Got Talent “.
4 Jessica Biel – Celebrità più pericolosa del 2009 scende di un ulteriore gradino quest’anno con risultati che contano un minor numero di siti pericolosi. La Biel continua ad essere sotto i riflettori per il suo “tira e molla” con Justin Timberlake e la sua apparizione nel film “The A-Team” nel giugno 2010.
5 Katherine Heigl – L’ex stella di “Grey Anatomy” per la prima volta quest’anno ha cambiato posto nella top ten. La Heigl è apparsa recentemente in film come “Killers” e “Tre all’improvviso (Life as We Know It).”
6 Mila Kunis – L’ex star di “That 70s Show” fa il suo primo ingresso nella top ten, sostenuta da ruoli principali in film come “Il cigno nero” (“Black Swan”) e “Amici di letto” (“Friends with Benefits”).
7 Anna Paquin – Questa stella dell’horror “True Blood” è più pericolosa sul web di quanto lo sia sul grande schermo. Passa dal n. 10 dello scorso anno al n. 7 di quest’anno.
8 Adriana Lima – Cercare materiale da scaricare su questa bellezza brasiliana può indirizzare gli utenti verso siti classificati in rosso. La Lima è nota per essere stata un Angelo di Victoria’s Secret dal 2000. Effettuare ricerche su di lei è diventato un po’ più sicuro, dalla posizione n. 6 dello scorso anno, al n. 8 di quest’anno.
9 Scarlett Johansson – L’ex bambina prodigio è diventata più pericolosa crescendo. Nominata nel 2010, come “Babe of the Year” da GQ Magazine, la Johansson è apparsa recentemente in “Iron Man 2”.
10 Emma Stone, Brad Pitt and Rachel McAdams – Brad Pitt è stato un pilastro di questa lista, comparendo tra i primi dieci negli ultimi quattro anni. La Stone e McAdams sono nuove entrate nella top ten. La Stone, la star dello scorso anno “Easy girl (Easy A)” è apparsa quest’anno in “The Help” e “Crazy Stupid Love “. McAdams è recentemente appara in “Il buongiorno del mattino (Morning Glory)” e “Midnight in Paris”.

I risultati per l’Italia hanno indicato un pericolo elevato, superiore al 9% nella ricerca di Vasco Rossi, mentre la pericolosità di Elisabetta Canalis si attesta intorno al 5% contro la relativa sicurezza intorno a Federica Pellegrini (indice di rischio del 2,67%), nonostante il clamore suscitato quest’estate dalle sue vicende amorose. Cercare Laura Pausini porta pericoli nel 6% dei risultati, a un passo da Valentino Rossi 5,7%.

Gli utenti devono fare attenzione e utilizzare le caselle di ricerca sicura che si trovano all’interno del browser web, che bloccano automaticamente nei risultati i siti classificati in rosso.

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2011
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930