Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Bimbi scomparsi? Mai più con i tracciatori digitali

Roba da farsi venire la sindrome di Peter Pan e fare i bamboccioni a vita. Marchingegni come FiLIP e Trax“tracciatori” tecnologici di bambini scomparsi spopoleranno in Italia, patria delle mamme più apprensive del mondo?  Il FiLIP è un orologio colorato che traccia la posizione GPS di un bambino ed è dotato di un sistema di chiamate vocali (massimo cinque persone autorizzate da mamma e papà) e di un tasto di emergenza che lancia l’allarme. Il piccolo può spingere il pulsante se, ad esempio, perde il contatto con i parenti in un luogo affollato (succede molto più spesso di quanto possiate immaginare).

disney-peter-pan-and-the-lost-boys

 

Anche il Trax è un localizzatore satellitare, molto piccolo, che si attacca con una clip agli indumenti o può stare comodamente in tasca. Trax può essere impostato per definire aree di libero movimento, oltrepassate le quali scatta l’allarme.

(L’articolo prosegue qui).

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930