Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Grande è la confusione sotto il cielo digitale

Grande è la confusione sotto il cielo digitale e dunque la situazione è eccellente:

a)      la Web Tax agita e divide il PD (ma anche in Forza Italia c’è Carfagna contro Gasparri);

b)      quattro parlamentari del PD chiedono una tassa sugli smartphone (equo compenso), provvedimento caldeggiato dalla SIAE;

c)      ieri Renzi ha detto: son tutte cavolate, questi temi vanno posti in Europa;

d)      oggi il ministro per lo sviluppo economico, Flavio Zanonato (PD), dichiara alla radio che vuole ridurre l’IVA sugli eBook. 

galileo2

L’iniziativa di Zanonato è senz’altro lodevole: l’IVA sui libri digitali è pari al 22% mentre su quelli tradizionali, di carta, è al 4%. C’è un però che contribuisce all’aumento della confusione: l’Europa ha già detto che il tema delle tasse sugli eBook deve essere affrontato con una soluzione unitaria nel 2015. Tant’è che a febbraio 2013 Bruxelles ha avviato una procedura d’infrazione nei confronti di Francia e Lussemburgo perché i due Paesi avevano unilateralmente ridotto l’IVA sugli eBook.

(L’articolo prosegue qui su Tom’s Hardware)

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031